Event Types

lista valori link

Valori

Questa lista valori contiene i possibili tipi di gestione degli eventi del framework RD3. I valori possono essere sommati tra loro per ottenere la configurazione desiderata; ad esempio un evento può essere Client+Server+Immediato per indicare che l'operazione deve essere eseguita sul client, sul server ed il client deve informare subito il server di ciò che è avvenuto.

Lato Client Indica che l'evento viene gestito innanzitutto dal browser. Normalmente questo tipo di gestione è presente quando esiste una apposita funzione Javascript che esegue subito l'operazione: in questo modo l'applicazione può essere subito reattiva e mostrare subito all'utente il risultato. Ad esempio il cambio di layout di un pannello è gestito anche dal browser, così come è gestita lato client la selezione di un nodo dell'albero.
Lato Server Indica che l'evento viene gestito anche dal server: il browser informa il server di ciò che è avvenuto mediante un apposito messaggio. Questa gestione è presente in tutti i casi in cui il server fa qualcosa in conseguenza dell'evento e, ad oggi, questo avviene sempre. Se questo tipo di gestione non viene attivato, il server non verrà informato di ciò che è avvenuto e questo può essere utile se l'operazione viene eseguita solo lato client.
Immediato Questo tipo di gestione indica che il messaggio deve essere inviato subito al server e viene attivata per quegli eventi che richiedono una risposta immediata. Per esempio il click su un bottone della toolbar di un pannello viene inviato subito al server, mentre il cambiamento di valore di un campo non "attivo" viene inviato solamente insieme ad altri eventi.
Bloccante Questo tipo di evento indica che occorre bloccare l'interfaccia utente finché il server non risponde; in questi casi appare una clessidra e l’utente non può cliccare o scrivere nei campi. Un esempio di evento bloccante è il click su una voce di menù: l’utente deve aspettare che il server abbia attivato il comando relativo. La maggior parte degli eventi è non bloccante per rendere l'applicazione più fluida ed interattiva possibile.

Quelli che seguono sono, invece, combinazioni dei valori precedenti:

Urgente Lato Client + Lato Server + Immediato + Bloccante
Attivo Lato Client + Lato Server + Immediato
Differito Lato Client + Lato Server

Ultima modifica: 18/12/2012 / Validità: da 8.1.3650